IL COLPO MARZELLA CHIUDE LA CAMPAGNA ACQUISTI DEL GIOVINAZZO C5

Si è conclusa sotto il solleone di Ferragosto la campagna acquisti del Giovinazzo C5 del presidente Antonio Carlucci in vista del campionato di serie A2.
Giosafat Marzella tornerà a vestire la maglia biancoverde nove anni dopo l’ultima volta: il laterale classe 91, infatti, farà parte del team allestito dal direttore sportivo Gianni Lasorsa e affidato al tecnico Francesco Faele.
Il giocatore, ex Barletta, Canosa, Real Bat, Giovinazzo, Rotondella e Tursi, fra il campionato di Promozione pugliese e quello lucano, prima di approdare all’Emmebi Futsal Giovinazzo in serie C2, con la sua immensa classe e personalità non avrà problemi a cimentarsi nella seconda categoria nazionale (per lui sarà la prima esperienza dopo anni fra serie B e serie C2, nda).

«Ringrazio in primis il Giovinazzo C5 – le parole di Marzella – per l’occasione che mi ha dato e soprattutto Paolo Depalma per aver capito la mia scelta. Torno dopo nove anni e ritrovo un gruppo di amici. Per me sarà un onore sudare per la maglia della mia città e voglio mettermi a disposizione di tutti per continuare a imparare. Nelle mie vene – è la promessa di Marzella – scorre sangue biancoverde».

Ed anche il pubblico giovinazzese apprezzerà le grandi qualità tecniche e morali: solo così entrerà nel cuore di tutti gli sportivi per il suo impegno, per lo stile di gioco e per il comportamento, mai fuori le righe negli anni disputati altrove, che ne hanno fatto il pilastro delle stagioni passate. Ora l’approdo – che per lui rappresenta un graditissimo ritorno – al Giovinazzo C5, nella famiglia biancoverde, dove ricomincia una nuova ed esaltante avventura, con l’entusiasmo a mille, pronto a contribuire ad un grande campionato.