SAGRA DELLA PIZZELLA, UN SUCCESSO LA PRIMA

La prima edizione della sagra della pizzella, svoltasi sabato scorso, è stata un successone in quanto a partecipazione sia da parte dei giovinazzesi, sia dei residenti del paesi viciniori arrivati per l’occasione.
L’iniziale timore per le avverse condizioni meteo ha ceduto il posto ad un’autentica “festa di piazza” dove non è mancata, accanto alla protagonista, Sua Maestà la pizzella, anche la musica con il karaoke, i balli di gruppo e l’incontenibile voglia di tutti di recuperare la gioia e l’entusiasmo di stare insieme.

Lunghe file si sono formate davanti agli stand dei panifici che hanno aderito all’iniziativa: Voglia di pane, Panificio Bove e Baricò.
Segno questo di apprezzamento di un prodotto tipico che si configura come vero e proprio brand di Giovinazzo. Il tutto annaffiato dalle bevande della ditta Turturro.
Presente in villa anche uno stand della Pro Loco APS, associazione organizzatrice dell’evento, con i libri sulla storia locale.

Si è dichiarato soddisfatto il Presidente, dott. Francesco Paolo Martini, secondo cui “il successo sperato é stato ampiamente ottenuto”.
Un’iniziativa che, a nostro avviso, deve proseguire negli anni e crescere sempre più.
É stata, infatti, un’occasione di incontro e di condivisione che si è protratta fino alla mezzanotte e che ha visto partecipare giovani e meno giovani, coinvolgendoli in ugual misura.